Home > Gestione > Stagione termica 2022/2023
Stagione termica 2022/2023

Quella che stiamo attraversando è sicuramente una delle fasi storiche tra le più difficili e complesse di questo millennio. Sono aumentate le difficoltà per le persone e le famiglie, che hanno visto in questi ultimi anni diminuita la possibilità di spesa e di accesso a beni e servizi.

 

L’aumento del costo delle materie prime dovuto anche al perdurare della crisi energetica internazionale richiede uno sforzo collettivo e l’adozione di comportamenti sempre più consapevoli e virtuosi, anche per quanto riguarda l’utilizzo efficiente delle risorse.

 

Tra le azioni del “Piano nazionale di contenimento dei consumi di gas naturale(Regolamento UE 2022/1369 del 05 agosto 2022) pubblicato dal Ministero della Transizione Ecologica (Mite), alcune modificano il funzionamento degli impianti di riscaldamento per la stagione termica 2022/2023 e interessano sia edifici pubblici sia case e condomini. Per ridurre i consumi sono stati introdotti limiti sulla temperatura negli ambienti, sulle ore giornaliere di accensione e sulla durata del periodo di riscaldamento.

 

A partire dalle indicazioni contenute nel Piano nazionale e in conformità con l’ordinanza n.55 del 26 Ottobre 2022 del Comune di Milano, la stagione termica 2022/2023 è stata così riprogrammata per contenere la domanda di gas ed energia elettrica e quindi i costi in bolletta a carico degli inquilini:

 

Periodo di accensione:

dal 3 Novembre 2022 al 7 aprile 2023

 

Temperatura:

19°C con una tolleranza di +/- 2°C

Nelle abitazioni.

17°C con una tolleranza di +/- 2°C

Negli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili.

Durata di accensione:

fino a un massimo di 13 ore giornaliere

Le centrali termiche non entreranno in funzione se le temperature esterne dovessero superare i 17°C.

 Scarica l'Avviso

 

Oltre alla diversa programmazione del funzionamento degli impianti, ogni persona e famiglia può adottare le buone pratiche quotidiane suggerite dal Governo per ridurre i consumi energetici:

 

 

 

  

 

Riduzione della temperatura e della durata delle docce

 

 

 

 

 

  

Spegnimento o l’inserimento della funzione a basso consumo del frigorifero quando in vacanza

 

 

 

 

 

  

 

L’abbassamento del fuoco dopo l’ebollizione e riduzione del tempo di accensione del forno

 

 

 

 

  

 

Non lasciare in stand by TV, decoder, DVD…

 

 

 

 

 

  

 

L’utilizzo di lavastoviglie e lavatrice a pieno carico e il distacco della spina quando non in funzione 

 

 

 

 

  

 

La riduzione delle ore di accensione delle lampadine

Vele MM

Notizie Principali

15 novembre 2022
Servizio di Custodia Sociale

Gli sportelli sul territorio 

07 novembre 2022
Milano cambia aria

Assemblea permanente dei cittadini sul clima

04 novembre 2022
Contributo regionale di solidarietà 2022

Al via la presentazione delle domande

26 settembre 2022
Avviso pubblico 6060

Per l’assegnazione di unità abitative destinate ai servizi abitativi pubblici (SAP)