Home > Gestione > Stagione termica 2023/2024
Stagione termica 2023/2024

 

La stagione termica 2023/2024 viene programmata da MM in conformità alle indicazioni contenute nell'ordinanza del Sindaco n. 65 del 05 ottobre 2023, che consente l’accensione degli impianti dal prossimo 22 ottobre.

Lo spegnimento degli impianti termici avverrà, salvo proroghe, l’8 aprile 2024.

La durata complessiva della stagione termica, così come deciso dall’Amministrazione Comunale, viene ridotta di quindici giorni rispetto alla precedente, posticipandone la partenza (prevista per legge il 15 ottobre) e anticipandone il termine (stabilito il 15 aprile).
Per quanto riguarda il funzionamento giornaliero degli impianti, l’ordinanza stabilisce un massimo di 13 ore (invece di 14), comprese tra le ore 5 e le ore 23.
La temperatura massima consentita per gli edifici residenziali sarà di 19°C + 2°C di tolleranza, ridotta di 1°C rispetto ai 20°C previsti per legge.
Da queste prescrizioni restano escluse alcune categorie di edifici, tra cui quelli adibiti a ospedali, cliniche o case di riposo, le scuole materne e gli asili nido. 

 

In sintesi date e numeri della stagione termica 2023/2024

Periodo di accensione:

Dal 22 ottobre 2023 al 8 aprile 2024

 

Temperatura:

19°C con una tolleranza di + 2°C

nelle abitazioni

18°C con una tolleranza di + 2°C

negli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili

Durata di accensione:

Fino a un massimo di 13 ore giornaliere

comprese tra le ore 5 e le ore 23 di ciascun giorno

Scarica l'ordinanza

NOTIZIA DEL 23/04/2024
RIACCENSIONE DEGLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO

Considerata l'attuale situazione meteorologica, MM sta provvedendo alla riaccensione degli impianti di riscaldamento centralizzati degli stabili in gestione, così come previsto dall'ordinanza del Sindaco n.65 del 05/10/2023 e disposto dall’autorità competente.

Il funzionamento giornaliero degli impianti sarà di massimo 7 ore al giorno, nelle fasce orarie 6.00 – 9.30 e 18.00 – 21.30 e solo in presenza di temperature esterne inferiori ai 16 gradi.

 

Il contributo di ogni persona per fronteggiare la crisi sociale e climatica si realizza attraverso piccole e buone pratiche quotidiane. 

 

  

 

Riduzione della temperatura e della durata delle docce

 

 

 

  

Spegnimento o l’inserimento della funzione a basso consumo del frigorifero quando in vacanza

 

 

 

  

 

L’abbassamento del fuoco dopo l’ebollizione e riduzione del tempo di accensione del forno

 

 

  

 

Non lasciare in stand by TV, decoder, DVD…

 

 

 

  

 

L’utilizzo di lavastoviglie e lavatrice a pieno carico e il distacco della spina quando non in funzione 

 

 

  

 

La riduzione delle ore di accensione delle lampadine

Notizie Principali

10 luglio 2024
Cinema in cortile

Via Cesana 3 nelle serate di mercoledì 3,10 e 17 luglio

25 giugno 2024
Caldo e solitudine?

Milano Aiuta Estate 2024

19 giugno 2024
Contributo Dotazioni Alloggio e Riqualificazione

Il contributo a fondo perduto per risparmiare energia

03 giugno 2024
Conguaglio degli oneri accessori 2022

In arrivo nel mese di giugno